Lacrime di coccodrillo


Ma Silvia ci fa o ci è? Se ci fa, beh, è negata, se ci è, lo è veramente tanto!
Come fai a non capire che il gioco sporco ti porta dritta dritta in nomination! Come fai a stupirti del fatto che tutti hanno tifato per Rita!?
Però, da buona ruffiana, ha capito da subito che è meglio cercare di lavorarsi Milton, dopo aver dichiarato, ovviamente sempre in camera sola con Danny, che lo considera..."beep"!
E brava Silvia che piange e si stupisce di non essere accettata e cerca con le lacrime di rimediare agli errori e commuovere tutti, a partire da Domenico che odia e da cui pensa di essere odiata. Perché lei vuole più di tutto essere accettata dagli altri! Strana strategia la sua! E che vita dura l'aspetta se Danny esce, perché è poco probabile  che Milton la tratti da "favorita" come lei spera!
Danny, invece, è coerente, sempre glaciale e distaccato anche in questa situazione di svantaggio; arroccato sull'alto della sua superiorità guarda chi gli sta intorno con commiserevole accondiscendenza. Lui, infondo, è il depositario della verità universale!
Piacevole sorpresa è Rita. Grintosa e intelligente, ma soprattutto sta bene con i compagni e non cerca di emergere a discapito degli altri.
Commovente e opportuna l'entrata di Gigi Rizzi. Speriamo che porti un po' di saggezza e serenità, promette bene.

Mariagrazia Bruni